Sconto del 5% e spedizione gratuita su tutto il catalogo

  • 0 Items - 0,00 
    • Carrello vuoto

Enzo Gualtiero Bargiacchi

Enzo Gualtiero Bargiacchi (Pistoia 1939-2023) ha inizialmente svolto attività di ricerca nel campo della statistica e dell’informatica. Impegnato nella vita pubblica in campo culturale, orienta i suoi interessi verso le manifestazioni artistiche contemporanee interdisciplinari (musica, teatro, performance, arti visive) curando rassegne, eventi specifici e mostre.

Collaboratore di importanti riviste di settore come “Teatroltre. La scrittura scenica”, “Flash Art”, “Segno”, “Kunstforum” e molte altre, indirizza le proprie ricerche verso l’approfondimento dei temi relativi alla fenomenologia dell’esperienza estetica.

Il parallelo interesse per il pensiero orientale e i viaggi nelle regioni asiatiche lo spingono a condurre una serie di ricerche sul piano epistemologico dei rapporti tra culture filosofico-religiose così diverse come quelle occidentali e orientali, portandolo a dedicare una totale attenzione alla grande figura del missionario gesuita Ippolito Desideri, pioniere degli studi sul buddhismo. Al primo saggio pubblicato sull’argomento “La ‘Relazione’ di Ippolito Desideri fra storia locale e vicende internazionali” nel 2003 (presto tradotto in inglese), hanno fatto seguito molte altre pubblicazioni, mostre e convegni, che hanno contribuito a rendere Bargiacchi uno tra i maggiori studiosi al mondo di Ippolito Desideri e delle esplorazioni in Tibet.